INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI

Informatica e Telecomunicazioni

Per entrare nel mondo delle comunicazioni e dell’informatica e capirne le norme che lo regolano e le tecnologie utilizzate

Cos'è

È adatto a chi…

• ha passione per l’informatica;
• pensa che le infrastrutture delle telecomunicazioni sono uno strumento di competizione per il sistema Paese;
• vuole stare al centro dell’innovazione tecnologica.

Se…

• sei interessato alle telecomunicazioni (analogiche e digitali) e ai vari mezzi trasmessivi;

• sei consapevole che le tecnologie dell’informazione influiscono su ogni aspetto della vita quotidiana.

Acquisirai competenze…

• nel campo dei sistemi informatici e dell’elaborazione e informazione, delle applicazioni e tecnologie web, delle reti e degli apparecchi di comunicazione;

• per collaborare, nel rispetto del quadro normativo nazionale e internazionale, nella gestione di progetti inerenti la sicurezza e la privacy delle informazioni relazionali e di comunicazione per operare autonomamente e in team.

Imparerai a…

• valutare mezzi elettronici e di telecomunicazione in base alle caratteristiche funzionali;

• configurare, installare e gestire sistemi di elaborazione dati e reti;

• collaborare, con un approccio integrato, all’ideazione, allo sviluppo e alla gestione di dispositivi e strumenti informatici e sistemi di telecomunicazioni;

• sviluppare applicazioni informatiche per reti locali o servizi a distanza.

Dopo il diploma?

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore cui accedere anche con livelli di istruzione post-diploma: tecnico di centro supervisione e controllo reti, tecnico informatico, database administrator, TLC Consultant, Project manager, security auditor.

Potrai continuare gli studi

Scegliendo gli Istituti Tecnologici Superiori dell’ambito “Metodi e tecnologie per lo sviluppo dei sistemi software”, scopri quelli più vicino a te: www.sistemaits.it

Scegliendo l’Università più idonea alle tue caratteristiche.
www.universitaly.it

A cosa serve

Tra le figure professionali più richieste per l’intero settore cui accedere anche con livelli di istruzione post-diploma: tecnico di centro supervisione e controllo reti, tecnico informatico, database administrator, TLC Consultant, Project manager, security auditor.

Potrai continuare gli studi

Scegliendo gli Istituti Tecnologici Superiori dell’ambito “Metodi e tecnologie per lo sviluppo dei sistemi software”, scopri quelli più vicino a te: www.sistemaits.it

Scegliendo l’Università più idonea alle tue caratteristiche.
www.universitaly.it

Come si accede

Iscrizione online o personalmente negli uffici della sede centrale

Servizio online

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio

Luoghi in cui viene erogato l'indirizzo di studio

  • indirizzo

    Viale John Fitzgerald Kennedy, 10, 92025 Casteltermini AG

  • CAP

    92025

Programma di studio

Quadro orario
Istituto Tecnico – Settore Tecnologico
Indirizzo: Informatica e Telecomunicazioni
Articolazione: Informatica
MATERIA ORE SETTIMANALI
(Secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario)
Primo Biennio Secondo Biennio 5^ anno
I II III IV V
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
4
4
Lingua Inglese 3 3 3 3
3
Storia, Cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
Geografia 1        
Matematica 4 4 3 3 3
Complementi di Matematica     1
1
 
Diritto ed Economia 2 2      
Scienze della Terra (1^) e Biologia (2^) 2 2
     
Fisica 3(1) 3(1)
     
Chimica 3(1) 3(1)
     
Tecnol. e tecniche di rappr. grafica 3(1) 3(1)
     
Tecnologie informatiche 3(2)        
Scienze e tecnologie applicate   3
     
Sistemi e reti     4(2)
4(2)
4(2)
Tecnologie e progettaz. di sistemi informatici e di telecomunicazioni     3(2)
3(2)
4(2)
Gestione progetto, organizzazione d’impresa         3(2)
Informatica     6(3) 6(3) 6(3)
Telecomunicazioni     3(2) 3(2)  
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione Cattolica o Attività Alternative 1 1 1 1 1
Totale ore settimanali 33 32 32 32 32

N.B.: Gli Istituti Tecnici del Settore Tecnologico possono prevedere, nel Piano dell’Offerta Formativa, attività e insegnamenti facoltativi di ulteriori Lingue Straniere nei limiti del contingente di organico loro assegnato ovvero con l’utilizzo di risorse comunque disponibili per il potenziamento dell’Offerta Formativa.

Le ore fra parentesi di compresenza si riferiscono agli insegnamenti di Laboratorio insieme agli Insegnanti Tecnico-Pratici (ITP). Le istituzioni scolastiche, nell’ambito della loro autonomia didattica e organizzativa, possono programmare le ore di compresenza nell’ambito del primo biennio e del complessivo triennio sulla base del relativo monte-ore.

I risultati di apprendimento della disciplina denominata “Scienze e tecnologie applicate”, compresa fra gli insegnamenti di indirizzo del primo biennio, si riferiscono all’insegnamento che caratterizza, per il maggior numero di ore, il successivo triennio.

Orario delle classi

Libri di testo

libri AGTD02601E

pdf - 23 kb

Contatti

Altri contenuti che potrebbero interessarti

Contenuti filtrati per: